MANTENIMENTO DI CAMPI DA PADDLE

Per garantire una maggiore durata delle nostre strutture per paddle, nel dettaglio di questo post verranno illustrati i diversi aspetti che dovremo prendere in considerazione per effettuare un’ispezione e manutenzione adeguate di ciascuno degli elementi che compongono i campi da paddle.

Pavimentazione di erba artificiale

Il mantenimento del manto erboso artificiale nel campo da paddle è fondamentale per garantire l’estetica, la sicurezza, la qualità del gioco e la durabilità, producendo un maggiore deterioramento della pavimentazione in caso di manutenzione inadeguata o insufficiente.

Noi, come installatori di erba sintetica nei campi da paddle, raccomandiamo di eseguire le seguenti pratiche per garantirne la manutenzione e l’uso corretto:

  • Pulizia ed eliminazione dei detriti che possono causare la comparsa di funghi sulla superficie, facendo particolare attenzione che il processo di pulizia non influenzi la distribuzione della sabbia sulla superficie.
  • Ridistribuzione della sabbia per evitare l’usura della pista e il cattivo comportamento della palla nel gioco.
  • Rimozione di funghi e muschio attraverso l’applicazione del fungicida.
  • Verifica dei giunti di unione della pista, impedendo che la rottura aumenti di dimensioni e rendendo difficile la riparazione.
  • Rimozione, pulizia della sabbia di riempimento, per ottenere un miglioramento delle proprietà e la capacità di drenaggio del campo da paddle.
  • Trattamento speciale decompattante
  • Spazzolatura con spazzatrice ad alta velocità per pettinare e sollevare la fibra.
  • Zavorra con nuova sabbia silicea, estesa e spazzata da essa per una barca omogenea e finitura perfetta per sembrare nuova.

Di tutte le operazioni di manutenzione dei campi da paddle relative al manto artificiale che abbiamo descritto in questa sezione, ce ne sono due (verifica dei giunti e pulizia profonda e decompattazione) che devono essere eseguite da un’azienda specializzata nella manutenzione di un campo da paddle con un periodicità semestrale.

Recinzioni dei campi da paddle

Il problema principale con le finiture metalliche è la corrosione esterna. Per evitarlo vengono applicati trattamenti galvanizzati e laccati.

Inoltre, la rete elettrosaldata sostiene forti colpi e sfere che arrivano a deformarsi e addirittura a rilasciare alcuni punti di saldatura, per i quali viene controllata visivamente e, se dovessero vedere imperfezioni, procederebbe a raddrizzare la rete in questione oa saldarla.

Allo stesso modo, la struttura può essere soggetta a carichi pesanti da parte di alcuni giocatori e persino del vento. Per fare questo, controlleremo il livellamento della stessa e la coppia di serraggio delle viti, sia nel fissaggio a terra che nell’unione della struttura tra loro.

In relazione a quest’ultimo è molto importante rivederli periodicamente. Il grande peso degli occhiali può causare lo stesso collasso, danneggiando il neoprene e perdendo la sua base di appoggio.

Infine, dobbiamo controllare che gli occhiali non mostrino crepe. In caso di qualsiasi campione di crack o rottura del vetro, raccomandiamo di non giocare fino al cambio del vetro del paddle.

Reti e poli

Da Gim-Par Pádel® raccomandiamo di seguire le raccomandazioni di sicurezza e uso del produttore e / o fornitore di questi e sostituirli in caso di rottura o deformazione di essi, che impediscono la corretta pratica della pagaia. Ricordate anche in questo caso le misure normative della rete da paddle, che ha un’altezza di 9,25 cm alle estremità e 89 cm nella parte più bassa.

Illuminazione a LED

Per garantire una corretta manutenzione dell’illuminazione dei campi da paddle, è molto appropriato eseguire le seguenti pratiche:

  • Pulizia ogni due mesi dell’apparecchio (riflettori e cristalli).
  • Revisione dei circuiti elettrici.
  • Sostituzione di proiettori a LED in campi da paddle, lampade e dispositivi di avviamento quando necessario.

Fino ad ora, ci siamo limitati a descrivere le diverse pratiche per ottenere una corretta manutenzione del nostro campo da paddle, attraverso di essa otterremo i seguenti vantaggi:

  • Estendi la vita utile del nostro campo da paddle.
  • Prevenire la riparazione del campo da paddle (più costoso della sostituzione) e risparmiare sui costi.
  • Ottieni condizioni di gioco ottimali.
  • Ridurre al minimo le lesioni dell’utente
  • Buona immagine per clienti e utenti.
  • Risparmio di tempo

In questo post, abbiamo descritto (in modo molto sintetico) le principali pratiche e buone abitudini per garantire che il nostro campo da paddle tennis rimanga nelle migliori condizioni possibili. Tuttavia, raccomandiamo che con una certa frequenza andiate in un’azienda professionale che esegue una manutenzione e pulizia accurata del nostro campo da paddle. Contattateci per richiedere un preventivo di manutenzione per un campo da paddle o per richiedere prezzi di manutenzione per i campi da paddle, senza alcun tipo di impegno.